"Soprem Bons Ventos" di Pedro Ricardo su Soundway Records ~ Discosafari
16725
post-template-default,single,single-post,postid-16725,single-format-standard,bridge-core-3.0.8,qi-blocks-1.2.7,qodef-gutenberg--no-touch,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-29.8.1,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,bridge-child,wpb-js-composer js-comp-ver-6.10.0,vc_responsive

“Soprem Bons Ventos” di Pedro Ricardo su Soundway Records

Un viaggio che racchiude nostalgia, amore, desiderio e unione, teneramente intrecciati con percussioni vibranti, sussurri di voci, scale altissime e chitarre dedicate

Il polistrumentista, DJ e produttore portoghese Pedro Ricardo pubblica il suo album di debutto, “Soprem Bons Ventos”, su Soundway Records. Attualmente residente a Berlino, Pedro Ricardo ha pubblicato musica negli ultimi otto anni sotto diversi pseudonimi tramite etichette come Extended Records, 1980Lyfers, Wolf Music e le sue etichette Hear, Sense and Feel e Pedro’s House. DJ e selezionatore eclettico, conduce un programma radiofonico su radio Balamii del sud di Londra, è stato ospite del programma NTS di Mafalda e può essere visto suonare nei club di tutta Europa.

“Il nome dell’album si traduce in ‘Good Winds Blow’, condivide Ricardo. “Questa idea di venti buoni che soffiano è intrecciata con la sensazione di perdere qualcosa e di tristezza. Ma c’è una nota positiva, la sensazione generale che la felicità sia lì davanti. Soprem Bons Ventos rappresenta un’ode al passato, a coloro che sono venuti prima di me, connettendosi con il mio presente e immaginando il futuro.”

Stilisticamente, Ricardo è rimasto affascinato dal jazz sin dalla tenera età, mentre lungo la strada si è anche innamorato della musica folk, radicata nella sua infanzia in Portogallo, che ora comprende suoni di Capo Verde, Brasile e Spagna. In “Soprem Bons Ventos”, intreccia queste influenze strumentali con registrazioni field ed elettronica.
Mentre le radici sonore di “Soprem Bons Ventos” si riconducono alla sua città natale di Porto, il processo creativo dell’album ha attraversato quattro paesi e cinque anni.

Le 9 tracce dell’LP sono viaggio che racchiude nostalgia, amore, desiderio e unione, teneramente intrecciati con percussioni vibranti, sussurri di voci, tasti altissimi e chitarre delicate.

LEGGI ANCHE
NEWSLETTER

Nuova musica, artisti di tutto il mondo ed eventi da non perdere!

Intuit Mailchimp



SEGUI DISCOSAFARI SU INSTAGRAM!